lunedì 20 ottobre 2008

Conoscere l'immigrazione

Inizio di settimana faticoso, week end di difficili digestioni, in senso letterale, ma non solo: domenica sono stata al secondo incontro di formazione del Naga. Molto interessante soprattutto perché di immigrazione so ben poco. E al di la della voglia di implicarmi in prima persona per il rispetto dei diritti umani fondamentali, non conosco la situazione reale nel nostro Paese e ancor meno le leggi relative all'immigrazione. Quindi giornatona full immersion su D.Lgs. 25-07-1998, n. 286 (Turco -Napolitano), la Bossi-Fini, l'assistenza medica, la cittadinanza, i Rifugiati Politici.
Ora ne so di più e sono perplessa, un po' sconcertata e ancora in fase di riflessione. Non entro in merito dell'argomento, ognuno è libero di avere le proprie opinioni, ma immagino che in tanti sono a digiuno di queste informazioni e credo sia importante potersi fare una reale opinione, al di la di quello che ci trasmettono i media.
Io resto entusiasta della mia scelta e curiosa di comprendere a fondo una tematica così complessa.

4 commenti:

Anonimo ha detto...

ti hanno detto di comportarti così?
....che frequentazioni!!! spero che il corso sia almeno gratis.
Ciao
Bruno

Betta ha detto...

be se ti riferisci alla vignetta...
credo sia ovvio che sia ironica e che nasconda molto malessere. E che mentre si discute e si ci si dibatte le nostre leggi restano inadeguate al punto che una reale immigrazione regolare nel nostro paese non è possibile... e purtroppo il futuro non sembra promettere nulla di buono per gli immigrati.

ivan ha detto...

A tal proposito...
A Padova

Anonimo ha detto...

anche il mio post era ironico so bene che stai studiando seriamente
Ciao....
Bruno