venerdì 5 dicembre 2008

Tutto in uno scatolone

Ultimo giorno di lavoro...non vado in vacanza, cambio!
Mi piacerebbe essere in un film americano quando le persone che lasciano un posto di lavoro riempiono uno scatolone con tutte le loro cose personali, ma avete mai visto qualcuno fare davvero una cosa del genere? In ogni caso io non avrei molto da mettere nello scatolone, qui c'è poco di mio, forse in realtà ho sempre saputo che sarei rimasta qui molto poco e che ero solo di passaggio.
Quello che vorrei poter portare via con me sono le persone meravigliose che ho incontrato qui. Ed è il pensiero di non passare più tutto questo tempo con loro che mi rende triste oggi :-(
Avrò tempo di essere felice, contenta ed entusiasta del nuovo lavoro (che comincia già settimana prossima) ma oggi sono un po' malinconica.
Mi mancherete tanto!

11 commenti:

ivan ha detto...

Vai a dirlo a quelli di Lehman brothers... ;-)

foto 1

foto 2

Meglio i ricordi nel cuore e nella mente che in uno scatolone.

Goditi questa ultima malinconica giornata e in bocca al lupo per la nuova avventura!
:-)

Giacomo ha detto...

Non sapevo....dove ti trasfersci???

Betta ha detto...

ufff, lontanissimo, dalle parti di Viale Certosa :-(
Mi dovrò svegliare all'alba!

Giacomo ha detto...

uh! bello lontano...ma più vicino al mio studio

Betta ha detto...

be, magari ce la facciamo a vederci :-)

Anonimo ha detto...

Uno scatolone si chiude ma uno si apre....almeno questa volta.
In bocca al lupo e fai del tuo meglio come sempre. Ciao
papà

Anonimo ha detto...

L'importante è guardare sempre avanti, senza rimpianti. I ricordi del cuore sono quelli che Ti tengono legata alle persone.
Uno grosso in bocca al lupo.

Betta ha detto...

GRAZIE

Anonimo ha detto...

come ti pare lo scatolone che si è aperto?
papà

Giacomo ha detto...

Ehi buon Natale!
Volevo chiederti se avevi mai sentito parlare di questo
http://www.portablelight.org/about
ciao
G.

Betta ha detto...

no, non lo conosco. Sembra interessante, magari contattali per saperne di più...