sabato 28 agosto 2010

Haiti... Uragani, Tempeste tropicali e Cicloni

Uragani, tempeste tropicali e cicloni, sono diventati la mia nuova passione. Grazie ad una collega del dipartimento Acqua e Risanamento (in italiano fa un po strano...) ma anche perché le minacce per Haiti diventano ogni gionro piu concrete. Mi diverto a guardare l’evoluzione della situazione ogni giorno: per ora l’uragano Danielle e la tempesta tropicale Earl, sembrano risparmiare l’isola... ma subito dietro di loro ecco apparire un probabile ciclone. Il cerchio in rosso verso Capo Verde che si vede nell’immagine ha l’80% di possibilità diventare un ciclone nelle prossime 48 ore, un ciclone che si chiamerà Fiona. E’ ancora presto per sapere quale sarà la traiettoria, anche se sembra proprio mirare in questa zona
La stagione ciclonica si sta intensificando come previsto e mi auguro davvero che Haiti non sarà troppo colpita quest’anno, é troppo vulnerabile et gli sfollati sono ancora centinaia di migliaia, in realtà si avvicinano ai 2.000.000...
Il dipartimento della Protezione Civile prevede che quest’anno ci saranno una quindicina di cicloni nel Pacifico, nella media degli ulimi anni, a differenza del 2009 dove ce ne sono stati “solo” 9.
Lo scenario più probabile sembra essere molto simile al 2008 che per Haiti é stato in assoluto l’anno più duro e devastatore: 4 cicloni successivi che hanno portato a migliaia di morti e danni materiali importantissimi.
Esiste un piano di contingenza, ma non sarà facile essere reattivi e avere a disposizione tutto il materiale necessario: i materiali destinati alla risposta ai cicloni del 2009 che non erano stati usati, sono stati poi impiegati tutti per il terremoto e i magazzini non sono ancora stati riforniti. Senza contare che grande parte di materiali erano e sono nei depositi in Asia... e adesso sono utilizzati per l’emergenza Pakistan.

Stiamo vedere, ci prepariamo, ma soprattutto speriamo...

1 commento:

Anonimo ha detto...

Ciao Betta, come stai? Sei ancora ad Haiti? Io parto il 14 settembre e dovrei arrivare a Port au Prince la domenica 19 settembre rimanendo una settimana circa. Mi piacerebbe incontrarti...
Buona giornata!
Arianna