mercoledì 17 ottobre 2012

Giornata Mondiale dell' Alimentazione 2012

Anche se non sempre d'accordo sullo stile choc delle nostre campagne, credo sia importante soffermarsi e pensare... In questa giornata mondiale dell'Alimentazione, approfitto di un video tradotto in italiano per richiamare l'attenzione sulla fame e la denutrizione nel mondo. Per me e i miei colleghi una battaglia quotidiana, ma tutti possiamo fare qualcosa, se non altro informarsi ed essere consapevoli di cosa succede non troppo lontano da noi.

sabato 13 ottobre 2012

Biagio canta per il mio compleanno


Un compleanno speciale…

Qualche mese fa quando ho saputo che Biagio avrebbe fatto un concerto il 10 ottobre ho subito pensato che non avrei potuto mancare. Ma poi, impegni lavorativi hanno impedito che potessi realizzare questo sogno. Fino a quando, tutto è cambiato e l’evento organizzato  in ufficio per la stessa data, è stato rimandato di un mese. Ed ecco che mi si offre un’altra possibilità, colta al balzo nel momento in cui mia sorella Elena ha detto che le sarebbe tanto piaciuto venire al concerto, liberando cosi mia sorella Nora che si sarebbe sacrificata per accompagnarmi, ma che non è una vera fan di Biagio J
Tutto organizzato in un battibaleno, un piano un po’ tirato,  ma fattibile: aereo alle 15h20 da Parigi per arrivare alle 16h20 a Bergamo ed essere alle 21h a Milano per l’inizio del concerto. Ritorno previsto per le 6h del mattino dopo. Nonostante avere sbagliato a comprare il biglietto (per automatismo ho preso quello delle 22h00… praticamente sarei partita da Parigi a concerto finito J) e nonostante il ritardo dell’aereo di almeno un’ora… tutto è filato liscio.
E’ stato davvero bellissimo, eravamo abbastanza preparate, forse solo 2 canzoni ci erano sconosciute. Finite in un gruppo di amorfi poco partecipativi, ad un certo punto abbiamo cercato di scatenarci un po’. E che emozione quando Biagio ha fatto gli auguri di compleanno a … suo papà… ma io l’ho preso come un augurio personale J


In ogni caso ci ha pensato la mia sorellina ad una accoglienza calorosissima con tanto di rosa, torta e spumante per festeggiare con me! Grazie di cuore!! Anche ai miei genitori che mi hanno riportato in aeroporto all’alba ( poverini li ho fatti svegliare alle 4h!)
Il giorno dopo ovviamente ero un po’ cadaverica e distrutta, ovvio, non ho più 20 anni! J

mercoledì 10 ottobre 2012

Di nuovo dietro i banchi di scuola

Che emozione ritrovarsi di nuovo dietro un banco, avere dei compagni di corso, prendere gli appunti, etc.
Eccomi di nuovo a studiare, un sogno inseguito da 4 anni questo Master di ricerca in psicologia transculturale che mi aprirà le porte del dottorato. Ne sono proprio felice! Nel mio lavoro spesso ci si scontra con i limiti della conoscenza dell’altro e della sua cultura, del suo sistema di rappresentazioni … la clinica (ovviamente parlo di psicologia) e i progetti in generale, risento non di questa difficoltà… mi auguro di poter comprendere e conoscere un po’ di più per poter meglio adattare gli interventi che facciamo e quindi di essere di vero aiuto.

Per quest’anno mi “accontento” di una mini ricerchina sulla trasmissione del trauma dalla mamma al bambino… campo vasto e infinito… non mi resta che rimboccarmi le maniche!